CONTATTACI
INFORMAZIONI

lepri.antonio@gmail.com

Tel:  +39 328 951 8185

Retinite Pigmentosa
 

La Retinite pigmentosa è un termine che definisce un gruppo di malattie ereditarie degenerative della retina, il tessuto sensibile alla luce dell'interno dell'occhio. La popolazione di cellule retiniche colpite è quella dei fotorecettori,cellule neuronali preposte alla ricezione dello stimolo luminoso e alla sua trasformazione in stimolo elettrico. Viene colpito inizialmente e prevalentemente il sistema dei bastoncelli,con successiva degenerazione anche dei coni.

I sintomi principali sono cecità crepuscolare o notturna, restringimento del campo visivo, aumento del tempo di adattamento al buio..

Per diagnosticare la malattia vengono generalmente effettuati l'esame del fondo dell'occhio e la sua fotografia, l'esame del campo visivo, l'elettroretinografia, la fluorangiografia, l'esame del visus,l’adattometria al buio,l’elettro-oculografia.

Il decorso della retinite pigmentosa ha una durata variabile e purtroppo l’esito finale è in molti casi la cecità.