Sintomi primaverili: 7 modi per lenire le allergie agli occhi


La primavera è alle porte e il cambio di stagione promette un clima più bello. Sfortunatamente, la primavera può anche creare allergie stagionali che ti lasciano con congestione, mal di testa e prurito agli occhi .


Per combattere le allergie oculari stagionali, devi avere una duplice attenzione sia sulla prevenzione che sul trattamento dei sintomi.

Usa questi sette metodi per lenire le irritazioni agli occhi legate alle allergie.


1. Evitare gli allergeni


La migliore strategia per ridurre al minimo il disagio agli occhi durante la primavera è limitare l'esposizione agli allergeni. Mentre l'inverno volge al termine, crea un piano attuabile che ti aiuti a evitare allergeni stagionali come il polline.


I passi che fai possono includere:


Sostituzione dei filtri dei condizionatori d'aria prima di accendere il sistema di raffreddamento per la prima volta

Pulisci la tua casa più frequentemente tenendo le finestre chiuse

Tenendo le finestre chiuse

Le pulizie di primavera prima che il tempo si scaldi effettivamente


Queste misure preventive sono un primo passo importante per una buona salute degli occhi durante la stagione delle allergie.


2. Non indossare i tuoi contatti


Se sei soggetto a irritazioni agli occhi legate alle allergie, smetti di indossare le lenti a contatto per circa il primo mese di primavera. Se le lenti a contattto non causano sintomi allergici, possono però aggravare qualsiasi sintomo che si manifesti.


Per prepararti al passaggio all'uso degli occhiali a tempo pieno, potresti programmare un esame oculistico. Questo esame offre una buona opportunità per verificare che la prescrizione degli occhiali sia aggiornata e per apportare tutti gli aggiornamenti necessari per mantenere il comfort e la qualità della vista.


3. Risciacquare con soluzione salina


Le allergie oculari possono causare cambiamenti nella produzione lacrimale. Molte persone sperimentano secchezza degli occhi o lacrime in eccesso a causa di allergie.


Gran parte di questo tipo di irritazione si verifica quando gli allergeni presenti nell'aria entrano in contatto con la superficie del bulbo oculare. Per ridurre al minimo l'esposizione agli allergeni, sciacquare gli occhi con una soluzione salina, se necessario. Questo risciacquo salino può anche ridurre la necessità di strofinare gli occhi, il che è essenziale perché lo sfregamento può innescare un rilascio di più istamine e causare arrossamento, gonfiore e rottura dei vasi sanguigni.


4. Utilizzare colliri medicati


Oltre ai risciacqui sterili, i colliri medicati possono aiutare ad alleviare alcuni dei disagi associati alle allergie oculari stagionali. Le gocce decongestionanti o antistaminiche possono controllare arrossamenti, prurito e altri sintomi.


Potresti anche voler usare lacrime artificiali per aiutare a mantenere una corretta lubrificazione degli occhi. Prima di iniziare un nuovo regime di salute degli occhi, consulta il tuo optometrista per determinare quale marca e formula è la migliore per i tuoi sintomi.


5. Prova la terapia del freddo


Molte persone notano arrossamento, tenerezza e gonfiore nella zona degli occhi quando soffrono di allergie. La terapia a freddo può fornire un sollievo immediato per questi sintomi, incluso il miglioramento dell'aspetto della pelle intorno agli occhi.


6. Lavarsi spesso le mani e il viso


Come accennato in precedenza, molti sintomi di allergia agli occhi provengono da allergeni che atterrano sull'occhio. Oltre agli allergeni sospesi nell'aria, i tuoi occhi potrebbero anche soffrire di contatto con allergeni che vengono trasferiti sulla pelle o sui capelli.


Lavarsi le mani più frequentemente durante la stagione delle allergie. Dovresti anche lavare il viso due volte al giorno e risciacquare l'area intorno agli occhi, se necessario. Questi passaggi riducono la concentrazione di allergeni sulla pelle.


7. Indossare occhiali da sole


Quando è necessario essere all'esterno, indossare occhiali per proteggere la superficie degli occhi dal contatto diretto con gli allergeni.


Se hai bisogno di una costante correzione della vista, ma desideri i vantaggi di indossare occhiali da sole, parla con il tuo oculista per investire in un paio di occhiali da sole di alta qualità.


In caso di allergie agli occhi, fissare un appuntamento con un optometrista presso la sede del Dott. Antonio Lepri più vicina a te. Si consiglia di consultare sempre un oculista prima di utilizzare un nuovo tipo di collirio da banco perché un antistaminico orale, un collirio o un'iniezione possono essere più efficaci per gestire i sintomi. Se le tue allergie causano alterazioni della vista, sensazioni di corpi estranei negli occhi o dolore acuto, fissa un appuntamento di emergenza il prima possibile.

19 visualizzazioni
CONTATTACI
INFORMAZIONI

lepri.antonio@gmail.com

Tel:  +39 328 951 8185